Pagine

domenica 14 febbraio 2010

Cuore di pan di Spagna con crema Chantilly

Un classico della pasticceria è proprio questo dolce:una torta semplice ma gradita sempre da tutti.
Io l'ho preparata per festeggiare San Valentino, e ho utilizzato una forma adatta per l'occasione:la forma a cuore.
Non avevo previsto questo dolce, perchè volevo preparare qualcosa per il carnevale, ma poi mi sembrava triste non avere un dolce romantico,  e l'ho fatta veramente in un paio d'ore, contravvenendo a tutti i principi della pasticceria: il tempo, il riposo e il freddo; non ho badato molto all'estetica, ma ho pensato più alla sostanza ;-)
Se si ha tempo è meglio guarnire con più calma!!!
Per fare il pan di Spagna ho utilizzato lo sbattitore elettrico, lasciando a riposo il Ken, e consiglio a tutti quelli che pensano che il pan di spagna sia difficile da fare senza il ken, di non scoraggiarsi perchè io ho avuto più difficoltà con il Ken ad avere pan di spagna ben montati, che non con lo sbattitore...non so perchè ma i primi pan di spagna fatti con il Ken sono stati una vera delusione...ora ho preso la mano, ma non è sempre stato così, quindi amiche mie non comprate quei pan di spagna del supermercato, fatelo voi  NON è difficile, ve lo posso assicurare...ed è un'altra cosa!!!
 BUON SAN VALENTINO A TUTTI!!!!

 Ingredienti per il pan di spagna:
4 uova,                                                                               
90  g.di zucchero
50g. di farina                                                       
50 g. di fecola                                                        
 un pizzico di sale.

In una ciotola mettere le uova intere, insieme allo zucchero ed un pizzico di sale.
Mettere la ciotola dentro un'altra ciotola più grande, in cui avremmo messo dell'acqua calda, frullare a lungo con uno sbattitore per almeno 15 minuti,  finché diventano una massa gonfia, ben spumosa e di colore giallo chiaro. Ci si accorge che il composto è montato a sufficienza, quando sollevando le fruste, e facendo cadere il composto sulla massa montata, il composto "scrive".
A questo punto non ci serviranno più le fruste ma si continuerà a mano.
Aggiungere la farina setacciata con la fecola,  e farla cadere a pioggia, poca alla volta mescolando delicatamente, dall'alto verso il basso con un cucchiaio di legno oppure con la spatola, facendo attenzione a non smontare il composto.
Versare il composto in uno stampo a forma di cuore, livellare con la spatola  ed infrornara a circa 180° per circa 20- 25 minuti.
Sfornare il pan di spagna far riposare 5-10 minuti  poi metterlo su una gratella e far raffreddare bene.
Tagliare solo quando è ben freddo.

Ingredienti crema pasticcera:
250 ml. latte
2 tuorli
80 g. zucchero
30 g. farina
Limone
+ 250 ml. panna da montare
lamponi
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e mescolare bene.
Aggiungere il latte riscaldato e mescolare bene e mettere a cuocere, sempre mescolando, per alcuni minuti a fuoco dolce.
A cottura avvenuta ho aromatizzato con la scorza di limone grattugiata, così il profumo è più intenso.
Coprire la crema con pellicola e farla raffreddare rapidamente in acqua fredda, quindi conservare in frigo fino al momento dell'utilizzo.
Montare la panna e a questa aggiungere la crema pasticcera fredda, mescolare bene.
Tagliare la torta a metà, bagnarla con liquore (io utilizzo il liquore allungato con acqua, perchè il liquore "puro" non è adatto ai abmbini, e onestamente non piace nemmeno a me) e farcire la torta con la crema.
Guarnire a piacere e conservare in frigo fino al momento di servire.



20 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Un'idea golosa e molto romantica!
bavi baci

BARBARA ha detto...

Io la trovo romanticamente deliziosa!

tittina ha detto...

Auguri anche a te cara Luciana!!! è bello festeggiare questa festa con un cuore cosi pannoso e romantico!!!un bacione Tittina

Lauradv ha detto...

Ma che torta bella e golosa! Lauradv

Federica ha detto...

splendida questa torta! complimenti!

Ale ha detto...

romanticissima..... e buona

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Una torta veramente molto romantica!!!
baci
Anna Luisa

CucinaItaliana ha detto...

Ciao!
Partecipa anche tu al contest del mese de LA CUCINA ITALIANA: IL BRASATO.

Per maggiori info:

http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

Scade il 10-03-10

Buon lavoro!

Clementina ha detto...

Complimenti per il blog, ti ho inserito tra gli amici

Micaela ha detto...

che bella questa torta, molto romantica ;-)

luna ha detto...

Che idea golosa e romantica!!! COn un dessert così immagino che il San Valentino sia stato.... divino!!!

terry ha detto...

Bravissima! io non ho mai fatto il pan di spagna....e già per questo sei brava...e poi l'hai decorata che era uno splendore...fortunato il tuo "valentino":)
baci

Roberta ha detto...

quanto mi piacciono le torte semplici ma ricche strabuone come questa!! sei bravissima :))

Ylenia ha detto...

Mhh che bella...davvero molto elegante sì!!

soleluna ha detto...

Un cuore meraviglioso....bello e cremoso buona settimana Luisa

Maurina ha detto...

E' una bellissima torta, Luciana! Io non ho preparato nulla invece, ne' la torta ne' le chiacchere di Carnevale. Che pigrona ...

stefania ha detto...

Bellissima e molto romantica questa torta!!! Io quest'anno non ho preparato nessun dolce ... nè per Carnevale, nè per San Valentino... che pigrona!!

unika ha detto...

che romantico questo cuore ...e poi....io lo trovo bellissimo.....un bacione:-)
Annamaria

Luciana ha detto...

@ Per tutte: grazie a tutte voi per i vostri commenti sempre gantilissimi...grazie, grazie, grazie!!!
Un bacione a tutte voi :-*

seri ha detto...

questa torta è romanticissima