Pagine

martedì 22 settembre 2009

Loukoumades, le frittelle greche

Dal primo momento che le ho viste nel blog cucinare lontano mi hanno affascinata, poi le ho viste anche qui e non ho più resistito ;-)
Ho guardato diversi video: questo, che è il video della ricetta; poi mi è piaciuto questo, guardate con quale manualità frigge le frittelle; e poi ancora questo, che mi ha fatto capire come vengono servite e vendute in Grecia; quindi perchè perdere altro tempo, ho deciso d'imitare subito queste deliziose frittelline!
Io non ho mai mangiato le originali, ma queste mi sono piaciute molto, si fanno piuttosto velocemente, non hanno zucchero nell'impasto, sono molto leggere ed il tocco finale del miele il con la cannella, le rende davvero speciali!
La consistenza dell'impasto era piuttosto consistente rispetto a quella del video, quindi ho aggiunto una cucchiaiata abbontante di yogurt, per metà dose!
Prossimanente vorrei provare anche la versione con il lievito di birra!!!

Ingredienti:
1 uovo
125 g di yogurt greco intero + 1 cucchiaio abbondante
100 g di farina bianca 00
1 cucchiaini rasi di lievito in polvere
miele
cannella in polvere
olio per friggere
In una ciotola sbattere le uova con un cucchiaio (io ho usato una frusta), quindi aggiungere lo yogurt e continuare a mescolare, aggiungere la farina setacciata ed il lievito e mescolare il tutto con le mani.
Io ho ottenuto un impasto mooolto più consistente di quello del video, quindi ho aggiunto un'altra cucchiaiata abbondante di yogurt greco; nonostante ciò la consistenza era sempre più dura, la prossima volta lo farò sicuramente più morbido, perchè guardando attentamente i video ho visto che l'impasto è piuttosto morbido.
Procedere immediatamente alla frittura.
In una padella scaldare l'olio e con l'aiuto di 2 cucchiaini versare l'impasto in piccole quantità.
Se l'olio non è abbondante le frittelline non si girano da sole, quindi provvedete voi a farlo, cuocere finchè sono gonfie e dorate.
Scolare su un foglio di carta assorbente, trasferire in un piatto, cospargere con il miele e spolverare con la cannella. Delizioseeeee!!!!

16 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma dai..e che consistenza hanno queste frittelle a base di yogurt?? davvero curiose e dolci!!
un bacione

Micaela ha detto...

non ho mai sentito questa ricetta ma mi fido, dev'essere buonissima ;-P

Claudia ha detto...

Adoro la cucina greca.. e st'estate mi son sfuggite a Lefkada queste frittelte..devono essere buonissime!!!!! :-))) bacioni...

Ylenia ha detto...

mhh...vorrei tanto assaggiarne unaaaa :-(((

Nicole ha detto...

mai sentite ma assolutamente interessanti!baciiiii

Maurina ha detto...

Un paio le assaggerei volentieri...

Alice ha detto...

Ciao, ho appena aperto un mio blog di cucina, ti andrebbe di dargli un'occhiata?

www.nellacucinadialice.blogspot.com

Ti ringrazio!

Tittina ha detto...

ti ringrazio tanto Luciana un bacio Tittina

Luca and Sabrina ha detto...

Ora sono state le tue frittelle greche a conquistare noi,siamo più che curiosi di assaggiarle, considera che abbiamo un debole per le frittelle, ma chi non ce l'ha? E' uno di quei peccati di gola che ti fa tornare anche bambino, sarà perchè da piccola ne ho mangiate così tante!
Un abbraccio e buon fine settimana
Sabrina&Luca

~PakKaramu~ ha detto...

Visiting your blog

clamilla ha detto...

Ciao!
Ti scrivo perché ho il tuo blog nel mio blogroll…da ieri ho cambiato l’indirizzo del mio blog .
Se sono nel tuo blogroll o ti farebbe piacere aggiungermi ora, il mio nuovo indirizzo è
http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/
Spero di farti cosa gradita con questo mio messaggio. Buon inizio settimana!
Martina

soleluna ha detto...

Buona settimana! fritelle veramente deliziose alla vista...io personalmente non le conosco ma sono talmente invitanti che le provo...ciao Luisa

Mammazan ha detto...

Sembrano facili da preparare e poi devono essere ottime...
Da preparare al più presto....

clamilla ha detto...

molto interessante! Sarebbero da fare!
Ciao e buona serata
Marty

Luciana ha detto...

Vorrei ringraziare tutte voi per essere qui, mi dispiace non riuscire ad avere il tempo per ringraziarvi una alla volta, spero mi possiate capire, spero, comunque, di migliorare in futuro ;-)
Un bacio a tutte voi :-)

Anonimo ha detto...

imparato molto