Pagine

martedì 23 settembre 2008

Torta pallone e ringraziamenti

Vorrei innanzitutto ringraziare e scusarmi con coloro che mi hanno assegnato dei premi, che non ho potuto postare a causa di una connessione altalenante, che non mi consente di aprire le pagine del blogger, e che mi brucia i messaggi già scritti.
Sono comunque sempre con voi e vi ringrazio di cuore:-)))
Ora passiamo alla ricetta.
Per il suo onomastico il mio omino, voleva una torta "speciale" e che avesse a che fare con il calcio.
Mi sono ricordata che tempo fa, avevo adocchiato su Amuses bouche una splendida torta a forma di pallone, e anche se io sono imbranata con decorazioni e geometria, ho deciso di cimentarmi, altrimenti non si impara ;-)
Per prima cosa, consiglio di stampare gli esagoni e i pentagoni, possibilmente su un cartoncino, si deve stare attenti, perchè devono avere lo stesso lato, altrimenti poi non coincidono!
Non è difficile, anche se ci vuole un po' di pazienza, per la preparazione delle figure geometriche, ma fatto quello è un giochino divertente!
Era buonissima, ho fatto una chantilly bianca e una chantilly al cioccolato, ed era molto equilibrata come sapori.
Da provare assolutamente :-)
Servono 2 pan di spagna (1 bianco e 1 al cioccolato)
500 g. crema pasticcera
500 g. panna fresca da montare
80-100 g. cioccolato fondente

Ingredienti per la pasta biscotto bianca
4 uova
100 zucchero
150 farina00
1 cucchiaino lievito
1 pizzico sale

Ingredienti impasto al cioccolato:
4 uova
120 g. farina 00
30 g. cacao amaro in polvere
1 cucchiaino lievito

Montare a neve 4 bianchi con un pizzico di sale.
Sbattere 4 rossi con 100 g di zucchero e 3 cucchiai di acqua fino a che non diventano chiari,
aggiungere 150 g. di farina col lievito e aggiungerla ai rossi, incorporare dall'alto verso il basso i bianchi.
Versare nella placca rivestita di carta forno e cuocere a 180° per 10/15 minuti. Lasciar raffreddare 5 minuti prima di sformare.
Mentre il biscotto chiaro è in forno preparare quello scuro nello stesso modo.
Preparare un pentagono di carta di 4,6 cm di lato e un esagono della stessa lunghezza (è importante altrimenti non coincidono!!!)
Tagliate dal biscotto scuro 6 pentagoni e da quello chiaro 10 esagoni.
Rivestite di pellicola una scodella di circa 2.5 litri e comporla alternando gli esagoni e i pentagoni , fino a rivestire completamente le pareti.
Bagnate il biscotto con una bagna preparata con: 100 g di zucchero, 200 ml di acqua e scorze di limone. Far sciogliere sul fuoco fino ad ottenere uno sciroppo.

Preparazione della crema pasticcera:
500 latte
120 g. zucchero
50 g. farina
3 tuorli
scorza limone

Dividere la crema pasticcera in due: in una ho aggiunto 80-100g di cioccolato fondente, mescolare bene e far raffreddare entrambe le creme.
Montare 500 g. di panna da montare fresca e aggiungerla a entrambe le creme.

Io ho aggiunto meno panna a quella al cioccolato perché mi piace di più “cioccolatosa”; le dosi saranno state circa 300 g panna per la crema bianca e 200 per quella al cioccolato.

Versare entrambe le creme, dentro la scodella precedentemente preparata con esagoni e pentagoni, poi fare uno strato con i ritagli di pan di spagna; quindi versare le restanti creme sopra e chiudere con altri ritagli di pan di spagna.
Non importa se non viene perfetto perché la parte superiore poi andrà sotto e non si vedranno eventuali imperfezioni.
Coprire con pellicola e far raffreddare in frigo per 1 notte.
Rovesciare la torta su un piatto e spennellare con gelatina.

21 commenti:

Micaela ha detto...

Veramente originale!!! Non l’ho mai vista a forma di pallona!!! Bravissima!

Morettina ha detto...

Hola ...graie per la visita!!!!
Interessantissimo il tuo blog....
Besitos

zagara ha detto...

brava ma che bella i miei complimentoni io non ci riuscirò mai quindi mi limito a guardare la tua

barbara ha detto...

Mamma mia.. complimenti, davvero inusuale, brava!

barbara ha detto...

bentornata Luciana,
ma è bellisssssima questa torta. Veramente brava.
un baciotto.
bab

Marilena ha detto...

E' davvero molto bella questa torta, complimenti davvero.
Buona giornata :-)

"Ladiko" ha detto...

Complimenti sei stata molto brava!! Mi vien voglia di provarci per il prossimo compleanno del mio "bimbo" ..... anche se è un po' grandicello (40 anni). Gli piace giocare a calcetto con gli amici e è goloso di dolci, penso proprio che la gradirebbe. Ciao

dario ha detto...

ciaoooo Luciana!!!!
bellissimo il tuo pallone! è praticamente perfetto!!!!
e complimenti per il blog..ho già visto delle bellissime ricette!
a prestoooo!!!

LUCIANA ha detto...

@ Micaela: grazie, molto gentile :-)

@ Morettina: ciao benvenuta nel mio blog, grazie a te per essere qui :-)

@ Zagara: Grazie sei molto gentile, in realtà non è difficile da fare, ci vuole solo un po' di pazienza ;-)

@ Barbara: grazie mille :-))

@ Marilena: ciao e benvenuta :-)Grazieee!!!

@ Ladiko: siii, anche i grandi gradiscono queste torte ;-) se poi è anche goloso di dolci allora è fatta!

@ Dario: Ciao benvenuto nel mio blog, grazie per i complimenti, :-)
ciao a presto!!!

Sere ha detto...

Imbranata? Ma è bellissimaaaaaaa...
Una bella idea per una torta di compleanno ...

Sere - cucinailoveyou.com

Tittina ha detto...

bravissima Luciana è una torta molto singolare,sara' stato molto contento il tuo bambino...ciao..Tittina

LUCIANA ha detto...

@ Sere: grazieeee e bentornata, ciao a presto :-)

@ Tittina: Grazie anche a te, a presto :-)

soleluna ha detto...

Hai avuto una pazienza certosina per i vari incanstri....ma sono sicura che il volto gioiso di chi l'avrai regalata ha compensato la fatica...ciao

Danea ha detto...

E' bellissima, mi sa che dovrei cimentarmi anch'io :P
Complimenti :)

isabella ha detto...

che spettacolo!

LUCIANA ha detto...

@ Soleluna: Hai ragione ci vuole un po' di pazienza, ma ne vale la pena...il mio bimbo era felicissimo:-))

@ Danea: grazieeee, provala ne vale la pena :-)

@ Isabella: grazie mille :-)

Tittina ha detto...

cara Luciana,quando vuoi passa a ritirare un premio...buon we ....Tittina

andrea matranga ha detto...

originale brava. Sicuramente anche buona

"Ladiko" ha detto...

Ciao Luciana tutto ok? Ti auguro un buon inizio settimana

LUCIANA ha detto...

@ Tittina: grazie per aver pensato a me assegnandomi questo premio!Un bacione :-)

@ Andrea: ciao e benvenuto nel mio blog, grazie mille :-))
Ciao a presto!

@ Ladiko: sìììì grazie tutto ok:-))

Buona settimana a tutti!!!

michela ha detto...

Luciana che splendore!
Che pazienza hai avuto.
Non so mica se sarei in grado.
Dagli ingredienti poi deve essere stata squisita.
Chissà che gioia il tuo omino eh?